“Il molo”

Per me al mondo non v’ha un più caro e fido luogo di questo. Dove mai più solo mi sento e in buona compagnia che al molo San Carlo, e più mi piace l’onda e il lido?
- Umberto Saba

“Diari”

I tramonti a Trieste pare che il mare si spalanchi rosso. Color sodo, non sparso nell’aria, ma attaccato a grossi strati alle cose. Colore virulento. La scena grandiosa. Il sole brucia il mare. Si capisce che non si spegne.
- Scipio Slataper

“Trieste e una donna”

Trieste ha una scontrosa grazia. Se piace, è come un ragazzaccio aspro e vorace, con gli occhi azzurri e mani troppo grandi per regalare un fiore…
- Umberto Saba

Trieste Itinerante

Progetto sperimentale proposto dal Comune di Trieste
assieme all’Università degli Studi di Trieste

Un modo diverso di concepire il turismo. L’idea è quella di offrire ai cittadini/turisti la possibilità di scegliere quale percorso storico-culturale intraprendere tra diversi itinerari proposti e di essere guidati con l’utilizzo dei QR-Code posti su piedistalli o vetrine lungo  gli itinerari.

Inquadrando con il vostro smartphone il QR-Code posto sulla colonnina  potrete collegarvi con la pagina del portale dedicata a quel percorso o più nel dettaglio a quella tappa visionando sia i contenuti ad esso legati sia il video che vi guiderà alla tappa successiva.

Il progetto è stato realizzato grazie al finanziamento concesso dalla Regione Autonoma FVG, ai sensi della LR 12/2006, art. 6 c. 82-85 (finanziamenti in materia di promozione turistica)